Rassegna Stampa

1

2

3

“Da non perdere” – Oggi
“Un pubblico contagiato dalla freschezza e dell’autenticità della musica” – Musica
“Per orecchie raffinate” – LaStampa.it
“Un esempio di trasmissione culturale e didattica al più alto livello” – Amadeus
“Una rassegna ricca e variegata” – Suonare News
“Uno degli appuntamenti musicali più attesi dell’estate” – Quotidiano Nazionale
“Un pubblico internazionale, caloroso ed entusiasta” – Archi Magazine
“Concerti imperdibili allietati da brindisi con vini pregiati” – Maremma Magazine
“Un’appassionante sfida all’ultima nota (Amiata Music Master)” – AGI

“Torna il format Amiata Music Master” – Sette – Corriere della Sera
“Amiata dionisiaca” – Classic Voice”“Un evento che porta il jazz e la musica classica tra i vigneti” – Viaje Mais Luxo
“Un ricco calendario che spazia dalla musica classica al jazz” – CIDIM
“Torna la musica tra i vigneti della Maremma Toscana” – GR3 Radio Rai[/lightpost]
“Per suggellare il nobile legame che unisce musica e vino” – Agenzia Impress
“Grande musica dal vivo in un magnifico scenario naturale” – Viaggi del Gusto
“Appuntamento tra i più importanti nel panorama estivo toscano” – MaremmaNews.it
“Grande spessore e intensità” – La Nazione
“Una rassegna prestigiosa” – Toscana Tascabile
“Sempre più internazionale e apprezzato anche dalla comunità locale” – Corriere Fiorentino

“Il colle della musica” – La Repubblica Firenze
“Pura delizia per le orecchie” – Il Tirreno
“Non ci sono altri concerti così in Toscana!” – MaremmaGuide.com
“Solisti di caratura internazionale” – PianoSolo.it
“Applausi a scena aperta” – TV9
“Musica e fascino di luoghi poco conosciuti che un festival può far scoprire” – Rai TGR” Toscana

PRESS KIT

FOTO PER STAMPA    ARCHIVIO C.S.    

CONTATTI

Ufficio Stampa APF
Alice Bertolini
+39 335 615 8183
bertolini.ufficiostampa@gmail.com
Assistente:
Fabio Volpato
+39 347 171 8232
assistente.ufficiostampa@gmail.com

Comunicato Stampa

AMIATA PIANO FESTIVAL: DEBUTTO DISCOGRAFICO TARGATO “DECCA”

 

Esce il CD live Haydn Concertos: con Maurizio Baglini, Silvia Chiesa, Guido Rimonda, Camerata Ducale. 

Omaggio al mecenatismo illuminato della Fondazione Bertarelli

Debutto discografico per l’Amiata Piano Festival. La prestigiosa etichetta Decca presenta Haydn Concertos: il primo CD della  rassegna musicale fondata e diretta dal pianista Maurizio Baglini e sostenuta dalla Fondazione Bertarelli.

 

L’album comprende tre celebri Concerti per solista e orchestra di Franz Joseph Haydn (1732-1809), affidati a interpreti di assoluta eccellenza: il pianista Maurizio Baglini, la violoncellista Silvia Chiesa, il violinista Guido Rimonda e la Camerata Ducale.

 

Il CD Haydn Concertos è stato registrato dal vivo il 27 agosto 2015 al Forum Bertarelli di Poggi del Sasso (Cinigiano, GR): l’auditorium dall’acustica perfetta che ospita il ricco cartellone dell’Amiata Piano Festival (inaugurazione il 22 giugno 2017 www.amiatapianofestival.com).

 

La scelta delle musiche dell’album è un omaggio al felice connubio tra arte e mecenatismo. Se alla fine del Settecento per Haydn fu vitale il supporto della nobile famiglia ungherese degli Esterházy, due secoli dopo l’Amiata Piano Festival ha potuto consolidarsi grazie al fondamentale sostegno della Fondazione Bertarelli, guidata da Maria Iris Bertarelli, Claudio Tipa e Maria Tipa. Ne è nata una sinergia formidabile, di cui beneficia in primis lo splendido territorio del Montecucco, oggi al centro di un vero e proprio rinascimento culturale.

 

«Haydn è per antonomasia il compositore legato alla figura di un grande mecenate», è il commento di Maurizio Baglini. «Il principe Nicola I Giuseppe Esterházy di Galánta gli permise di vivere del proprio lavoro di compositore. Inoltre interagì in prima persona col musicista al fine di creare formazioni orchestrali indipendenti che potessero esprimersi in frangenti musicali del tutto nuovi per l’epoca. Fu un mecenatismo illuminato, affine al legame virtuoso tra artisti e committenti che si è venuto a creare in questi dieci anni tra l’Amiata Piano Festival e la Fondazione Bertarelli».

 

Piacevoli, trascinanti, ricchi di infinite sfumature esaltate da una magnifica interpretazione. I tre Concerti raccolti nel CD sono esempi luminosi della grandezza della musica di Haydn. E richiamano alla mente il giudizio di Mozart a proposito del suo maestro: «Nessuno quanto lui sa far ridere, piangere, divertire, commuovere».

 

UFFICIO STAMPA AMIATA PIANO FESTIVAL

Alice Bertolinibertolini.ufficiostampa@gmail.com – mob. + 39 335 615 8183

Assistente: Fabio Volpato – assistente.ufficiostampa@gmail.com – mob. + 39 347 171 8232 

 

ENGLISH FRANCAIS
Press Release       Presse      
  Programme      Programme 

 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi